crocchette al parmigiano reggiano 36 mesi

Sformatino di spinaci con crema di Parmigiano Reggiano Biologico
 


Ricetta per 4 sformatini


Ingredienti (per 4 sformatini)

500 gr Spinaci
2gr Noce moscata
20gr Pinoli
100gr Parmigiano Reggiano Biologico
4 Uova
1 Cucchiaio latte intero
q.b. Olio di semi
q.b. Pepe nero
q.b. Sale
q.b. Pane grattato
q.b. Olio di oliva


Ingredienti crema al Parmigiano

250ml Latte intero
25gr Parmigiano Reggiano Biologico
5gr Burro
25gr Farina 00

Preparazione degli sformatini

Per iniziare lavate gli spinaci e fateli appassire in padella a fuoco basso, con un filo di olio EVO per 10 minuti; poi salateli leggermente. Strizzateli bene e tritateli con un coltello.

In una ciotola mettete gli spinaci tritati, le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe, la noce moscata e mescolate. Tritate finemente i pinoli e uniteli al composto, insieme ad un cucchiaio di latte per ammorbidire il tutto. Mescolate finché il composto non diventa omogeneo.

Preparate 4 stampini di alluminio dal diametro di 7cm e dall'altezza di 6cm, spennellando l'interno con l'olio di semi e spolverizzate con pangrattato, per facilitare l'estrazione finale dello sformatino. Riempite gli stampini con il composto fino all'orlo, sistemateli in una teglia da forno e versate dell'acqua nella teglia, così da avere una cottura a bagnomaria in forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

Trascorso questo tempo effettuate la prova dello stuzzicadenti, che dovrà  risultare asciutto.

Una volta raffreddati sformateli con l'aiuto di un coltellino.


Preparazione della crema al Parmigiano

Prendete un tegame e fate scaldare il latte, che attenzione non dovrà  bollire.

In un altro tegame sciogliete il burro. Aggiungete la farina a pioggia quando il burro sarà fuso completamente. Mescolate con una frusta per ottenere un composto unico. Aggiungete il latte scaldato in precedenza al composto e mescolate per bene con la frusta a fuoco basso.

Quando il composto si sarà  addensato, spegnete il fuoco e unite il Parmigiano Reggiano grattugiato poco alla volta continuando a mescolarlo con la frusta. Dovrà  raggiungere una consistenza densa.

Infine unite prendendo un cucchiaio di crema al parmigiano e spalmatela sopra allo sformatino.

Servite il piatto in tavola e Buon Appetito!


Hai già  provato il Parmigiano Reggiano BIO del Caseificio BIO Reggiani?